Navigare su FFS.ch

Link diretti

Viaggiare con i trasporti pubblici per contenere i costi.

Dirottare la mobilità dei collaboratori verso le ferrovie è un modo intelligente per rispettare l'ambiente, viaggiare in modo più rilassato e produttivo e ottenere vantaggi economici.

I viaggi in auto e in aereo sono generalmente più cari dei viaggi in treno. Ad esempio con un abbonamento generale di 2a classe un chilometro costa solo 14,6 centesimi (base 25 000 km/anno). I vostri collaboratori, inoltre, potranno sfruttare il tempo a loro disposizione in treno per lavorare, ottimizzando al meglio la loro produttività.

Con la promozione dell'abbonamento ai trasporti pubblici, la vostra azienda potrà migliorare i problemi di parcheggio e usufruire inoltre di vantaggi fiscali.

Calcolatore online ed esempi di calcolo

Calcolate subito online il vostro potenziale di risparmio.

Calcolate subito online il vostro potenziale di risparmio.
Comparatore dei costi di viaggio.Comparatore.
Calcolate in soli 4 passi quanto potete risparmiare sul tragitto per recarvi al lavoro con i trasporti pubblici.Calcolate con solo pochi clic il potenziale di risparmio per la vostra azienda in caso di passaggio ai trasporti pubblici.

Di seguito troverete alcuni interessanti esempi di calcolo che abbiamo preparato per voi: 

Cinque volte più conveniente rispetto ai viaggi in auto.

Un chilometro percorso con l’auto costa circa 65 centesimi**. Con l’AG, in 1ᵃ classe risparmia 41 centesimi al chilometro e in 2ᵃ classe circa 50 centesimi. Paga quindi da tre a cinque volte meno.

Il suo potenziale di risparmio con un AG di 2ᵃ classe.

Il suo potenziale di risparmio con un AG di 2ᵃ classe.

 

Costi auto*

Costi* con AG di 2ᵃ classe

Risparmio percentuale

Risparmio annuo effettivo per collaboratore

Per chilometro

CHF 0.65**

CHF 0.15

78%

CHF 12 595.–

Al mese

CHF 1000.–

***

CHF 305.–

70%

CHF 8 345.–

     

* Per 25 000 km/anno. Prezzo annuo per un AG di 2ᵃ classe CHF 3655.–

** Esempio per un veicolo nuovo del prezzo di CHF 42 000.–. Fonte: tcs.ch

*** Costi di mobilità forfettari (leasing/benzina/costi di parcheggio). Tali costi sono costi medi basati su valori empirici.

Un enorme potenziale di risparmio.

Invitando i collaboratori a utilizzare i trasporti pubblici invece dell'auto coprendo i costi dell'abbonamento ai mezzi pubblici anziché del chilometraggio automobilistico, la vostra azienda potrà usufruire di interessanti risparmi. Se consideriamo 10 collaboratori, il risparmio annuo può raggiungere già i 126 000 franchi.

Altri esempi di calcolo.

Altri esempi di calcolo.
Numero di collaboratoriRisparmio annuo in CHF
10126 000
50630 000
1001 260 000
2002 520 000
5006 300 000
100012 600 000
200025 200 000
500063 000 000
10 000126 000 000
  

(Base di calcolo: chilometraggio annuo di 25 000 km; incentivo auto 65 ct./km; incentivo TP AG 2ª classe al prezzo di 3655 franchi)

Modelli di finanziamento

Finanziare un abbonamento ai trasporti pubblici non è necessariamente costoso.

Una gestione sostenibile dei posti auto consente di incentivare in egual misura automobilisti e utenti dei trasporti pubblici senza per questo spendere nemmeno un franco in più.

Il modo più efficace di promuovere la mobilità TP è proporre un abbonamento o dei buoni al posto di sovvenzioni in denaro, finanziando anche solo in parte gli abbonamenti dei collaboratori con Rail Check, e-voucher o codici promozionali.

In più, esistono diverse alternative all'abbonamento generale, come abbonamenti di percorso per il tragitto di lavoro quotidiano o abbonamenti di comunità per la regione interessata, che costituiscono opzioni altrettanto vantaggiose. Tra le nostre proposte di abbonamenti per pendolari troverete sicuramente la soluzione che fa per voi.

Il team di consulenti esperti della clientela sarà al vostro fianco per aiutarvi a trovare il modello di finanziamento che fa per voi.

Vantaggi fiscali

I vantaggi fiscali che il finanziamento della mobilità con i trasporti pubblici offre rendono questa soluzione ancora più interessante per aziende e collaboratori.

Se rientrano in determinati criteri, infatti, i costi degli abbonamenti ai trasporti pubblici finanziati per i collaboratori possono essere considerati come spese necessarie per l'attività professionale, di concerto con le autorità fiscali competenti. La deduzione dell'imposta precedente relativa all'IVA può essere infatti fatta valere anche sugli abbonamenti necessari per l'attività aziendale, e questo consente all'azienda un risparmio fino all'8%.

Inoltre, gli acquisti necessari all'attività aziendale non sono assoggettati al versamento dei contributi sociali, e questo consente alle aziende che li sostengono un ulteriore risparmio sulle spese AVS/AI/OA del 5,15%. Inoltre il vantaggio del collaboratore per il finanziamento dei costi di viaggio da parte del datore di lavoro supera gli svantaggi fiscali.

I regali e i buoni ai collaboratori di un valore inferiore a 500 franchi sono esentasse e non sono assoggettati a contributi sociali, per cui non devono essere riportati sul certificato di salario. Il metà-prezzo è sempre esentasse. Gli e-voucher e i codici promozionali sono soggetti alle norme correnti in materia di certificato di salario e, pertanto, soggetti all'obbligo di imposta.

Qui troverete un modello di regolamento spese (in francese) e ulteriori informazioni sul certificato di salario della Conferenza Svizzera delle imposte. I nostri consulenti della clientela sono a vostra disposizione per eventuali domande in materia di adempimenti fiscali e di certificato di salario.

Gestione dei parcheggi

Una gestione attiva dei parcheggi rappresenta uno strumento ottimale per il coordinamento della mobilità dei pendolari.

Ci sono tanti buoni motivi per spostare la mobilità dei collaboratori dall'automobile ai trasporti pubblici con una gestione sostenibile dei parcheggi:

  • Risolvere i problemi di limitata disponibilità dei posti auto
  • Garantire la verità dei costi
  • Armonizzare le prestazioni accessorie al salario tra collaboratori che utilizzano l'auto e non
  • Promuovere i TP e il traffico lento
  • Ridurre il volume del traffico e il conseguente impatto ambientale
  • Nessun costo aggiuntivo dal momento che i collaboratori contribuiscono ai costi relativi ai posteggi

La vostra azienda potrà scegliere la soluzione più adatta al suo caso in base al numero di posti auto disponibili e alla qualità dei collegamenti con i trasporti pubblici.

Il nostro team di Account Manager esperti sarà a vostra disposizione per consigliarvi al meglio.

Sconti per la clientela aziendale

Dopo la registrazione a Businesstravel FFS, potrete usufruire di interessanti sconti nel Ticket Shop Business FFS e su Mobile Business FFS:

Fatturato in CHFSconto
da 7 000 00010.0%
da 6 000 0009.5%
da 5 000 0009.0%
da 4 000 0008.5%
da 3 000 0008.0%
da 2 500 0007.5%
da 2 000 0007.0%
da 1 500 0006.5%
da 1 000 0006.0%
da    750 0005.5%
da    500 0005.0%
da    250 0004.5%
da    100 0004.0%
da      50 0003.5%
da      30 0003.0%
da      20 0002.5%
da      10 0002.0%
fino a  10 0000.0%
  

Titoli di trasporto e abbonamenti comunitari, carta giornaliera in multipack (6 per 5), biglietti per promozioni speciali e biglietti per gruppi non sono soggetti allo sconto. Non sono previsti sconti per l’anno della prima attivazione.

Direttive per i viaggi

Così le vostre direttive saranno efficaci.

La maggior parte delle imprese conosce le direttive per i viaggi d’affari. Queste però non sono sempre complete e non tutti i collaboratori le rispettano. Cosa fare?

Questo documento è presente solo in tedesco e in francese.

 

Contatto.

I nostri responsabili commerciali supporteranno volentieri la vostra azienda durante la creazione o la revisione delle vostre direttive. Contattateci a: business@sbb.ch

Footer