Navigare su FFS.ch

Link diretti

Condizioni generali di contratto per l’acquisto di biglietti su FFS.ch e nell’app Mobile FFS, inclusa versione Preview, e relativo utilizzo.

Premesse generali.

Per il trasporto di persone con biglietti acquistati su FFS.ch o nell’app Mobile FFS (inclusa versione Preview) si applicano le tariffe delle Imprese svizzere di trasporto, in particolare la «Tariffa generale per viaggiatori T600» delle Imprese svizzere di trasporto (in seguito «tariffa 600»), la «Tariffa concernente le offerte interne FFS T610» e la «Tariffa comune internazionale per il trasporto dei viaggiatori e dei bagagli (TCV)» per il traffico viaggiatori internazionale (in seguito «tariffa 719»), delle quali si può prendere visione sia nei punti di vendita presenziati nonché su FFS.ch e nella app Mobile FFS (inclusa versione Preview). Le presenti condizioni sono un estratto di queste tariffe e contengono le disposizioni più importanti che regolano i rapporti tra la persona titolare di un biglietto acquistato su FFS.ch o nell’app Mobile FFS (inclusa versione Preview) (in seguito «cliente») e le Imprese svizzere di trasporto (in seguito ITC), rappresentate dalle Ferrovie federali svizzere FFS, società di diritto speciale, 3000 Berna 65 (in seguito FFS). Esse NON si applicano alle offerte di biglietti di una comunità o di una singola impresa di trasporto (ITC). Prevalgono le tariffe.

In che modo acquisto il mio biglietto?

I biglietti possono essere acquistati o ordinati su FFS.ch/acquistare oppure tramite un dispositivo portatile come ad es. uno smartphone o un tablet nell’app Mobile FFS (inclusa versione Preview). I biglietti acquistati su FFS.ch possono essere stampati oppure salvati sul dispositivo mobile. A tal fine nel dispositivo mobile occorre utilizzare lo stesso conto utilizzato su FFS.ch. La stampa o il biglietto salvato vanno esibiti al personale di controllo.

Qual è la particolarità dei biglietti acquistati su FFS.ch e con l’app Mobile FFS (inclusa versione Preview)?

Tutti i biglietti acquistati o ordinati su FFS.ch/acquistare e nell’app Mobile FFS (inclusa versione Preview) sono personali e non trasferibili. Essi sono validi solo unitamente a un documento d’identità ufficiale in corso di validità intestato alla persona che viaggia (ad es. passaporto, carta d’identità, patente di guida) e/o insieme all’abbonamento metà-prezzo o all’abbonamento generale validi intestati alla persona in questione.

Anche per i bambini, i cani e le biciclette è possibile acquistare dei biglietti su FFS.ch/acquistare o nell’app Mobile FFS (inclusa versione Preview). Questi biglietti riportano il nome e la data di nascita della persona che accompagna il bambino/cane o trasporta la bicicletta. La persona in questione deve legittimarsi secondo quanto previsto dalla tariffa (v. sopra). Tutti i biglietti acquistati online e nell’app Mobile FFS (inclusa versione Preview) sono memorizzati centralmente in un dossier elettronico ed è possibile riceverne una copia (v. T600, cifra 41.06).

Qual è la particolarità dei biglietti acquistati con l’app iOS Mobile FFS (inclusa versione Preview) memorizzati nell’Apple Wallet?

Tutti i biglietti acquistati per sé o per terzi nell’app iOS Mobile FFS (inclusa versione Preview), possono essere memorizzati nell’Apple Wallet del dispositivo iOS.

Importante: tutti i biglietti trasmessi a terzi come «carta d’imbarco» Apple Wallet mediante Whatsapp, iMessage, SMS o e-mail sono validi esclusivamente unitamente a un documento d’identità ufficiale in corso di validità intestato alla persona che viaggia (ad es. passaporto, carta d’identità, patente di guida) e/o insieme all’abbonamento metà-prezzo o all’abbonamento generale validi intestati alla persona in questione.  

Che validità hanno i biglietti acquistati su FFS.ch e nell’app Mobile FFS (inclusa versione Preview)?

Per tutti i biglietti acquistati su FFS.ch e nell’app Mobile FFS (inclusa versione Preview) la data di viaggio viene definita al momento dell’acquisto e della prenotazione. I biglietti acquistati attraverso questi canali sono validi per un itinerario e solo in un determinato giorno civile. Le date di viaggio si devono inoltre definire già al momento dell’acquisto. Di norma i biglietti possono essere acquistati su FFS.ch al più presto 30 giorni prima del viaggio (per i biglietti internazionali fino a 3 mesi prima della partenza), per il biglietto di andata e ritorno il viaggio di ritorno deve essere effettuato al massimo dopo 10 giorni dall’andata (per i biglietti internazionali fino a 2 mesi).

Per i titoli di trasporto con una validità di più giorni, il viaggio di ritorno va compiuto alla data stabilita all’atto dell’acquisto o della prenotazione.

Importante: la validità dei biglietti acquistati su FFS.ch e con l’app Mobile FFS (inclusa versione Preview) può differire da quella dei biglietti acquistati allo sportello ferroviario o al distributore automatico.

Come avviene il controllo nel treno?

Controllo su schermo:
Il dispositivo mobile, se richiesto, deve essere consegnato al personale di controllo per la verifica dei biglietti e in particolare per i tre livelli di visualizzazione. Il personale di controllo è autorizzato a servirsi del dispositivo mobile per compiere una verifica regolare. Il cliente deve essere in possesso del biglietto prima di iniziare il viaggio (partenza effettiva del treno). La procedura di acquisto o di prenotazione deve essere completata prima della partenza del treno e il biglietto deve essere o stampato su carta o visualizzabile sullo schermo o disponibile nell’applicazione del dispositivo. In caso contrario il viaggiatore deve pagare il supplemento ai sensi della disposizione di tariffa T600.5, cifra 30.00 (oltre al prezzo del biglietto).

Controllo su carta:
La stampa deve poter essere presentata al personale di controllo completa e nel formato A4. La conferma mediante e-mail rilasciata dalle FFS NON vale come titolo di trasporto. La pubblicità nel terzo inferiore della pagina può essere staccata. I biglietti non perfettamente leggibili non valgono per il viaggio. I possessori di tali titoli sono considerati come viaggiatori senza un titolo di trasporto valevole secondo il capitolo 6 della T600.

Obbligo di presentare un documento:
Ai fini del controllo dei biglietti acquistati su FFS.ch o nell’app Mobile FFS (inclusa versione Preview) è obbligatorio presentare un documento. Questi biglietti sono personali e non trasferibili. Essi sono validi solo se presentati al personale di controllo unitamente a un documento ufficiale in corso di validità emesso a nome del viaggiatore (passaporto o carta d’identità). Per i viaggi all’interno della Svizzera è possibile esibire, anziché un documento ufficiale, un abbonamento metà-prezzo o un abbonamento generale valido emesso a nome della persona che viaggia. In caso di biglietti scontati è obbligatorio esibire la tessera che dà diritto allo sconto (ad es. abbonamento metà-prezzo) oppure su richiesta del personale di controllo nel caso di E-Ticket con SwissPass collegato.

Che requisiti tecnici sono necessari per stampare un biglietto acquistato su FFS.ch?

I biglietti dovranno essere stampati a grandezza 100% (non graduata), con stampante laser o a getto d’inchiostro, su carta comune bianca formato A4 mai usata prima e in formato verticale con risoluzione superiore. I biglietti stampati o copiati con il fax o altri dispositivi, non sono considerati validi. Il numero OT (composto da 12 cifre) riportato in alto a destra del biglietto deve essere completamente leggibile.

I biglietti acquistati su FFS.ch e nell’app Mobile FFS (inclusa versione Preview) sono rimborsabili?

È previsto un rimborso solo nei seguenti casi, previo pagamento di una tassa di almeno CHF 10.–.

  • Nel traffico internazionale: le condizioni e le basi per il rimborso o lo scambio di biglietti acquistati su FFS.ch possono essere desunte dalle singole condizioni delle offerte disponibili online.
  • Comprovata impossibilità a intraprendere il viaggio (malattia, infortunio o decesso).
  • Mancanza di posti in 1ª classe (confermata dal personale dei treni).
  • Abbonamento generale, metà-prezzo o di percorso dimenticato.
  • Biglietti acquistati più volte (data di viaggio, percorso e passeggero – cognome, nome e data di nascita – sono gli stessi).
  • Biglietti con generalità errate (cognome, nome o data di nascita purché si tratti di un evidente errore di digitazione).
  • Biglietti con una data sbagliata se, secondo l’orario, non è più possibile intraprendere il viaggio fino alla località di destinazione in quella data. Esempio: il biglietto viene acquistato online alle ore 23.40 il giorno stesso, ma l’ultimo collegamento per la destinazione scelta parte alle 23.30. Pertanto non è più possibile viaggiare nella data selezionata. Per ottenere il rimborso, è necessario esibire un nuovo biglietto acquistato in modo corretto.
  • Titolo di trasporto acquistato per un gruppo clienti sbagliato (carta giornaliera senza metà-prezzo o tariffa intera anziché ridotta).
  • Viaggio di ricognizione per gruppi.
  • Rimborso in caso di acquisto successivo di un abbonamento nominativo per almeno 12 mesi.  

A chi bisogna rivolgersi per ottenere un rimborso?

Online:
Chi ha acquistato un biglietto online e non lo utilizza per uno dei motivi sopraelencati, compila la richiesta di rimborso online. Per i rimborsi viene conteggiata una tassa amministrativa.

In alternativa si compila il PDF sullo schermo e lo si invia per e-mail. Importante: è necessario spedire anche il relativo biglietto!Se si tratta di un abbonamento dimenticato, occorre indicare anche il codice cliente (xxx-xxx-xxx-x) o il codice della carta di base (xxxxxx) dell’abbonamento dimenticato.

Stazione:
Esibire in stazione per il rimborso il biglietto memorizzato sul dispositivo mobile o stampato.

Per clienti aziendali con contratto (portale) si applicano disposizioni speciali conformemente alle CG.

Le eccezioni dettagliate sono disciplinate in particolare dalla tariffa 600.0, cifra 70.00 e dalla tariffa 710.1 cifra 9.

Come ci si deve comportare con i dati degli altri viaggiatori nell’app Mobile FFS (inclusa versione Preview) o su FFS.ch alla voce «Il mio conto»?

Questi dati sono gestiti dal cliente rispettivamente utente stesso. Per ragioni di tutela dei dati personali, tali dati non vengono confrontati con quelli originali. Il cliente stesso è quindi responsabile dell’aggiornamento dei dati delle persone insieme alle quali viaggia.

Quali sono le condizioni vigenti per i biglietti risparmio?

I biglietti risparmio sono biglietti legati a un determinato treno ed emessi con un ribasso corrispondente. I biglietti risparmio sono acquistabili esclusivamente su FFS.ch e con l’app Mobile FFS (inclusa versione Preview). L’offerta di biglietti risparmio è limitata e varia ogni giorno. I biglietti risparmio si possono ottenere solo per corse semplici in 1a e 2a classe e fino a un’ora prima della partenza del treno. Non si possono acquistare a posteriori cambiamenti di classe e di percorso. Si possono acquistare biglietti risparmio per i cani, ma non per le biciclette. Sono concesse riduzioni per famiglie (Carta Junior e Carta Nipotini).

Che validità hanno i biglietti risparmio?

I biglietti risparmio sono personali e validi soltanto il giorno, nel treno (numero del treno) e sul percorso che vi figurano stampati. I biglietti prenotati non sono legati a un posto fisso nel treno (prenotazione del posto). I biglietti risparmio sono ottenibili da e per varie destinazioni in Svizzera definite a caso (FFS e ITC). In caso di colpa dell’impresa di trasporto secondo il campo d’applicazione, ad esempio in seguito a soppressione del treno, interruzione della tratta o altro, si applica in linea di principio la tariffa T600, cifra 8. In questi casi i biglietti risparmio sono validi per il primo collegamento possibile, senza riguardo alla tipologia di treno e a eventuali cambiamenti di treno. Il cliente deve tuttavia chiedere un’attestazione al personale di vendita o del treno, da fissare sul retro del biglietto risparmio insieme al numero del nuovo treno e al timbro a data della stazione o alla foratura. Non viene riscossa la franchigia secondo la tariffa T600.9.

I biglietti risparmio sono rimborsabili?

I biglietti risparmio possono essere eccezionalmente rimborsati, esclusivamente tramite il Contact Center FFS di Briga, nei seguenti casi: 

  • se il cliente ha perso il collegamento prenotato oppure desidera viaggiare in un altro momento, può acquistare un biglietto a tariffa normale e farsi rimborsare il biglietto risparmio dopo il viaggio. A tale scopo il cliente deve presentare sia il biglietto risparmio originale con la conferma del personale di vendita o di controllo sia il biglietto originale acquistato a tariffa normale. Viene applicata una tassa ridotta conformemente alla tariffa 600.9. È possibile rimborsare solo biglietti con la stessa identica tratta.
  • Rimborso in caso di acquisto successivo di un abbonamento nominativo per almeno 12 mesi (conformemente alla tariffa 600.9, cifra 15.0). Il nome sull’E-Ticket deve coincidere con quello sull’abbonamento e lo stesso E-Ticket può essere esibito una sola volta. Il numero OT deve essere controllato.
  • Biglietti risparmio acquistati più volte (data di viaggio, percorso e passeggero – cognome, nome e data di nascita – sono gli stessi).
  • Titolo di trasporto acquistato per un gruppo clienti sbagliato (carta giornaliera senza metà-prezzo o tariffa intera anziché ridotta).
  • Decesso.
  • Comprovata impossibilità a intraprendere il viaggio (malattia, infortunio o decesso).
  • E-Ticket con generalità errate (cognome, nome o data di nascita purché si tratti di un evidente errore di digitazione). Il rimborso è accordato solo se viene comprovato il successivo acquisto del biglietto corretto.
  • E-Ticket con una data sbagliata se, secondo l’orario, al momento dell’acquisto non è più possibile intraprendere il viaggio fino alla località di destinazione in quella data. Il rimborso è accordato solo se viene comprovato il successivo acquisto del biglietto corretto.
  • E-Ticket il cui itinerario non è conforme alla tariffa, se il mancato utilizzo è confermato dal personale di controllo.

Quali sono le condizioni vigenti per gli e-voucher?

Un e-voucher è un mezzo di pagamento che si può acquistare e riscuotere online in piena autonomia. Gli e-voucher si possono acquistare online su FFS.ch/acquistare. Importante: gli e-voucher non si possono né acquistare né riscuotere agli sportelli o presso i distributori automatici di biglietti e non possono essere riscossi tramite Businesstravel FFS.

Che validità e che particolarità hanno gli e-voucher?

Gli e-voucher non sono biglietti personali e quindi sono trasferibili. Si possono riscuotere per tutto il tempo e tutte le volte che lo si desidera fino a esaurimento del credito. In linea di massima gli e-voucher si possono riscuotere per tutte le offerte nei canali di vendita sopra indicati.  

L’importo di acquisto degli e-voucher può essere scelto liberamente, tuttavia non deve superare un massimo di CHF 5500.–. La validità degli e-voucher è di 5 anni a partire dalla data di acquisto. Decorsa la data di scadenza non sarà più possibile riscuotere gli e-voucher. In caso di smarrimento del codice dell’e-voucher, quest’ultimo potrà essere richiesto solo dall’acquirente dell’e-voucher nel suo conto utente presso il Contact Center FFS. Non è possibile riscuotere gli e-voucher in combinazione con il pagamento con carte di credito Air Plus o Amexco Lodge.

Gli e-voucher sono rimborsabili?

Gli e-voucher non possono essere né scambiati né rimborsati.

Informazioni generali sull’acquisto su FFS.ch e nell’app Mobile FFS (inclusa versione Preview):

Trasmissione di dati / pubblicità.
Nel trattamento dei dati personali e dei clienti, le FFS si attengono alle disposizioni del diritto sulla protezione dei dati e sulle telecomunicazioni e rimandano inoltre espressamente alla cifra 09 / Protezione dei dati della «Tariffa generale per viaggiatori 600» delle Imprese svizzere di trasporto. Inoltre, il cliente prende atto che, senza una sua esplicita rinuncia, può ricevere materiale pubblicitario FFS. L’acquirente di un titolo di trasporto o di riduzione «elettronico» secondo il capitolo 4 della T600 prende atto che le Imprese di trasporto o aziende terze incaricate in Svizzera, come pure nell’ambito dell’Unione europea, di controllare i titoli di viaggio o di riduzione emessi elettronicamente e di approntare le chiavi di riparto, possono venire a conoscenza di dati personali o di clienti (scambio di dati anonimizzato).

Ricerca di mercato.
Per migliorare continuamente la qualità dei servizi forniti, le FFS conducono dei sondaggi in formato elettronico. Se non si desidera partecipare ai sondaggi è possibile richiederne l’esclusione al seguente indirizzo (mafo@sbb.ch).

Modifica delle tariffe e delle CG.
Si applicano di volta in volta le CG nella loro versione conclusiva. Le ITC possono modificare in qualsiasi momento le tariffe e di riflesso le presenti CG.

Diritto applicabile e foro competente.
È applicabile esclusivamente il diritto svizzero. Il luogo d’adempimento, il luogo di esecuzione (quest’ultimo soltanto per le persone domiciliate all’estero) e il foro esclusivo per tutte le controversie inerenti al presente accordo è – per quanto non sia disposto diversamente dalla legge sul foro – Berna.

Domande/supporto.
In caso di problemi e domande è consultabile un elenco esauriente di domande frequenti (FAQ). Qui si accede alle FAQ per i biglietti acquistati online, qui alle FAQ per i biglietti acquistati con l’app Mobile FFS (Preview).

Footer